Condizioni di utilizzo



Informativa sulla protezione dei dati di mycasino

In vigore dal 12 agosto 2019

La vostra fiducia ci sta a cuore!

Quando giocate su mycasino, siete al sicuro. Noi rispettiamo la vostra sfera privata e mettiamo al primo posto la protezione dei dati personali.

Nella presente Informativa sulla protezione dei dati forniamo indicazioni sulla tipologia di dati che raccogliamo e sulle finalità del loro trattamento.

L’Informativa sulla protezione dei dati è parte integrante e vincolante delle Condizioni generali di contratto di mycasino e si considera accettata nel momento in cui l’utente utilizza la piattaforma di gioco, apre un conto giocatore ed effettua l’accesso. Invitiamo pertanto gli utenti a leggere con attenzione l’Informativa sulla protezione dei dati nella sua interezza.

  1. Informazioni generali

    Grand Casino Luzern AG, Svizzera (di seguito denominato «GCL» o «organizzatore») si è posto come obiettivo di mettere a disposizione degli utenti (di seguito denominati «giocatori») un’offerta di giochi in linea sicura, personalizzata e socialmente responsabile. Per poter offrire giochi sul sito Internet mycasino.ch (di seguito denominato «piattaforma di gioco») e servizi annessi, l’organizzatore deve trattare i dati personali dei giocatori. L’organizzatore tutela la sfera privata e s’impegna a proteggere i dati personali dei giocatori.

    L’Informativa sulla protezione dei dati si applica alla piattaforma di gioco, all’intera offerta di giochi e ai servizi annessi. In conformità alle seguenti disposizioni, l’organizzatore offre al giocatore la possibilità di controllare in una certa misura la raccolta, l’utilizzo e la diffusione dei dati personali da parte dell’organizzatore in base alla presente Informativa sulla protezione dei dati, alla Politica sui cookie e alle impostazioni disponibili nel conto giocatore.

    L’organizzatore rispetta la normativa svizzera, segnatamente le leggi e le prescrizioni vigenti in materia di protezione dei dati, nello specifico la Legge federale sulla protezione dei dati (LPD). L’organizzatore è inoltre in possesso del sigillo di qualità «[email protected]®» e della certificazione «ISO/IEC 27001 – Sistemi di Gestione della Sicurezza delle Informazioni».

    Responsabile dei dati

    Responsabile della raccolta e del trattamento dei dati personali è Grand Casino Luzern AG. Per questioni inerenti alla protezione dei dati, il giocatore può rivolgersi anche al Responsabile aziendale della protezione dei dati del Grand Casino Luzern AG.

    Grand Casino Luzern AG (Numero del registro di commercio CHE-108.361.212) Haldenstrasse 6 6006 Lucerna Svizzera Tel: 041 418 56 56
    Responsabile della protezione dei dati Grand Casino Luzern AG Haldenstrasse 6 6006 Lucerna Svizzera Tel: 041 418 56 56

    Modifiche

    Dal momento che la piattaforma di gioco, l’offerta di giochi e i servizi annessi sono oggetto di continui sviluppi e le leggi e i regolamenti in vigore in materia di protezione dei dati possono essere soggetti a revisione, l’organizzatore si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento l’Informativa sulla protezione dei dati. La versione in vigore è sempre quella pubblicata sul sito Internet mycasino.ch.

    Basi giuridiche per il trattamento e la trasmissione dei dati

    L’organizzatore, in quanto casa di gioco con licenza in Svizzera, è soggetto in particolare alle leggi e alle ordinanze svizzere sui giochi in denaro di seguito elencate, che impongono alla casa di gioco la raccolta e il trattamento di dati personali:

    • Legge federale sui giochi in denaro (LGD)
    • Ordinanza sui giochi in denaro (OGD)
    • Ordinanza del DFGP sulle case da gioco (OCG-DFGP)
    • Legge federale relativa alla lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo (Legge sul riciclaggio di denaro, LRD)
    • Ordinanza della Commissione federale delle case da gioco sugli obblighi di diligenza delle case da gioco relativi alla lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo (Ordinanza della CFCG sul riciclaggio di denaro, ORD-CFCG)

    In adempimento agli obblighi di legge, volti in particolare a proteggere i giocatori dalla pratica eccessiva di giochi con vincite in denaro e a combattere la criminalità e il riciclaggio di denaro, l’organizzatore elabora i seguenti dati ed è autorizzato a trasmetterli all’autorità di vigilanza:

    1. dati raccolti durante la registrazione in linea dei giocatori;
    2. dati sulle abitudini di gioco e sulle transazioni finanziarie dei giocatori;
    3. dati sulla situazione personale, professionale e finanziaria dei giocatori;
    4. dati sull’esclusione dei giocatori.

    I dati dei giocatori vengono trasmessi in forma pseudonimizzata a un sistema di registrazione dei dati ubicato in Svizzera che li fornisce all’autorità di vigilanza. Per quanto riguarda il periodo di conservazione dei dati, si veda il punto 5.

  2. Dati raccolti dall’organizzatore

    Dati forniti all’organizzatore dal giocatore

    L’organizzatore raccoglie i dati personali che il giocatore fornisce perché richiesti dal conto giocatore. Per potere utilizzare l’offerta di giochi, il giocatore deve disporre di un conto sulla piattaforma di gioco.

    All’apertura del conto giocatore, il giocatore deve fornire dati sulla sua persona (nome, cognome, data di nascita, sesso e nazionalità) e sul suo indirizzo di domicilio (via, numero postale d’avviamento, luogo, paese).

    Durante la conversione del conto giocatore da un conto provvisorio a uno definitivo, viene chiesto al giocatore di fornire copia di un documento d’identità ufficiale (passaporto, carta d’identità, licenza di condurre) e un giustificativo di domicilio (ad es. estratto conto bancario/postale, bolletta della luce, dell’acqua, del telefono) affinché le informazioni fornite sulla persona e sull’indirizzo di domicilio possano essere verificate.

    L’organizzatore raccoglie i dati personali che il giocatore gli fornisce per l’amministrazione della piattaforma di gioco, ivi compreso il trattamento delle transazioni di pagamento.

    Il giocatore fornisce all’organizzatore dati che lo riguardano anche nel momento in cui prende contatto, partecipa alle attività dell’organizzatore o gli trasmette dati in altra maniera.

    L’organizzatore ha la facoltà di chiedere al giocatore di fornire una prova di patrimonio o documenti fiscali in adempimento degli obblighi di legge relativi alla lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo o per poter prendere precocemente misure in caso di sospetta dipendenza dal gioco d’azzardo.

    Dati raccolti dall’organizzatore da altre fonti

    Oltre ai dati forniti all’organizzatore dal giocatore, l’organizzatore può raccogliere e/o aggiornare anche dati personali provenienti da fonti terze (ad es. registri pubblici, agenzie d’informazione, subappaltatori).

    Tra i dati raccolti dall’organizzatore tramite terzi ci sono:

    • dati identificativi come il nome, il cognome, la data di nascita e le informazioni d’indirizzo volti ad assicurare la correttezza dei dati forniti dal giocatore;
    • dati di altri gestori di piattaforme di giochi dai quali si evince se in passato il giocatore ha commesso frodi o altre violazioni delle Condizioni generali di contratto, delle Condizioni di bonus, delle regole di gioco o delle leggi vigenti. L’organizzatore raccoglie anche dati sulle abitudini di gioco del giocatore, inclusi dati segmentati e dati del profilo;
    • dati che l’organizzatore è tenuto per legge a verificare, ad esempio per capire se il giocatore in questione è una persona politicamente esposta ai sensi della legge relativa alla lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo;
    • dati finalizzati a prevenire frodi, altri reati e comportamenti scorretti ai danni dell’organizzatore e/o di altri giocatori. Rientra tra questi dati la verifica di dispositivi connessi a Internet, per valutare il rischio di frodi e stabilire se in passato siano già state messe in atto condotte fraudolente.

    Dati generati dal giocatore mentre utilizza la piattaforma di gioco

    L’organizzatore raccoglie dati generati dall’utilizzo dell’offerta di giochi, comprese le transazioni sul e dal conto giocatore. In altre parole, l’organizzatore memorizza e tratta dati sull’utilizzo della piattaforma di gioco da parte del giocatore. Tra questi dati si annoverano, ad esempio, i giochi cui ha partecipato il giocatore, i servizi utilizzati, le promozioni fruite, gli eventi a cui il giocatore ha preso parte, le transazioni di pagamento eseguite da/verso fornitori esterni di servizi di pagamento e la corrispondenza tra il giocatore e l’organizzatore.

  3. Finalità del trattamento dei dati personali

    L’organizzatore raccoglie ed elabora i dati personali dei giocatori se necessario ai fini dell’adempimento di obblighi contrattuali e normativi. La seguente tabella illustra le finalità della raccolta e del trattamento dei dati personali da parte dell’organizzatore e le rispettive basi giuridiche. Non fornisce informazioni per i casi in cui la raccolta e il trattamento dei dati personali siano necessari ai fini della stipulazione del contratto tra l’organizzatore e il giocatore e dell’adempimento degli obblighi contrattuali da parte dell’organizzatore.

    Finalità Motivo alla base del trattamento dei dati Base giuridica
    Registrazione del conto giocatore Il trattamento è necessario per consentire al giocatore di aprire un conto giocatore gestito dall’organizzatore. L’intera offerta di gioco presuppone che il giocatore registri un conto giocatore sulla piattaforma. Conto giocatore: l’accesso a un’offerta di gioco in denaro in linea presuppone l’esistenza di un conto giocatore presso l’organizzatore (art. 47 OGD).
    Verifica dell’identità/indirizzo Per accertare l’esistenza del giocatore e il suo domicilio o la sua dimora abituale in Svizzera, all’apertura del conto giocatore i dati del giocatore vengono confrontati con quelli di agenzie di informazioni e viene chiesto al giocatore di fornire copia di un documento d’identità ufficiale o di una bolletta della luce, dell’acqua o del telefono a lui intestata. Adempimento degli obblighi di legge: la raccolta e il trattamento dei dati personali sono necessari per consentire all’organizzatore di adempiere agli obblighi di verifica previsti dalla legge (art. 47 segg. OGD).
    Gestione dell’offerta di giochi e dei dati dei giocatori Il trattamento è necessario per la fornitura dell’offerta di giochi, compreso il trasferimento di crediti tra il conto giocatore, i conti dei fornitori esterni di servizi di pagamento e i conti bancari dell’organizzatore, la gestione dei fondi dei clienti e l’amministrazione dei dati dei giocatori. Il trattamento dei dati è altresì necessario ai fini della gestione delle relazioni tra il giocatore e l’organizzatore. Adempimento di obblighi legali in materia di diligenza: il trattamento è necessario per consentire all’organizzatore di adempiere a uno o più obblighi di legge (artt. 3 e 13 ORD-CFCG).
    Predisposizione di un’offerta di giochi individuale e personalizzata Il trattamento è necessario per poter mettere a disposizione del giocatore contenuti personalizzati, offerte specifiche e promozioni similari. Vedi nota introduttiva.
    Fornitura e organizzazione di un servizio clienti di qualità. L’organizzatore fornisce ai clienti servizi tramite chat, e-mail e telefono. L’organizzatore utilizza le informazioni fornite dal giocatore per risolvere problemi, accertare reclami riguardanti la piattaforma di gioco e rispondervi. L’organizzatore registra anche le conversazioni con i clienti per assicurare la qualità del servizio clienti e con finalità formative volte a migliorare e sviluppare il servizio di assistenza ai clienti. Vedi nota introduttiva. Se a contattare il servizio clienti è una persona non cliente dell’organizzatore, il trattamento avrà come presupposto i legittimi interessi. Il trattamento è necessario per soddisfare tanto gli interessi dell’organizzatore quanto quelli del giocatore al chiarimento della richiesta.
    Prevenzione dell’utilizzo improprio della piattaforma di gioco e prevenzione e indagini in merito a violazioni ai danni dell’organizzatore e/o dei giocatori Il trattamento è necessario per prevenire frodi o altri reati e per eseguirne le indagini. Il trattamento è altresì necessario per prevenire e investigare a) tentativi di accesso illegale ai conti giocatore, o b) altre azioni vietate dalla legge o dall’accordo tra il giocatore e l’organizzatore nonché dalle regole di gioco dell’organizzatore o del gestore di piattaforme di giochi. Inoltre, il trattamento è necessario per mettere a punto un’offerta di giochi sicura, per migliorare e sviluppare l’ambiente informatico dell’organizzatore e proteggere il giocatore e il suo conto giocatore da attacchi e intrusioni. Vedi nota introduttiva. Nei casi in cui il trattamento non è necessario ai fini dell’adempimento del contratto tra il giocatore e l’organizzatore, il trattamento si basa sul legittimo interesse a proteggere la piattaforma di gioco da usi impropri e da violazioni ai danni dell’organizzatore o dei giocatori.
    Condotta di gioco responsabile
    • Tutela del giocatore dalla dipendenza dal gioco e dal piazzamento di puntate sproporzionate rispetto alla sua situazione reddituale e patrimoniale.
    • Rispetto dei requisiti normativi e di legge.
    • Offerta di funzioni e servizi che aiutano il giocatore a controllare la propria condotta di gioco.
    L’organizzatore elabora dati personali quando il giocatore utilizza le seguenti funzionalità e offerte: funzioni e servizi dell’organizzatore che gli permettono di prendere decisioni ponderate sulla sua condotta di gioco, come, ad esempio, di limitare i versamenti, uscire temporaneamente dal gioco o ricevere notifiche di promemoria riguardanti la sua attività di gioco. Questionari e/o test di autovalutazione e documenti finanziari richiesti dall’organizzatore per ricevere le informazioni necessarie al rispetto degli obblighi di legge. L’organizzatore elabora anche dati generati dall’utilizzo dell’offerta di giochi, compresa la profilazione delle abitudini di gioco, per riconoscere, contrastare ed evitare pratiche problematiche del gioco d’azzardo e per rispettare gli obblighi di legge. L’organizzatore elabora dati personali anche per assicurarsi che il giocatore non sia iscritto in un registro delle persone escluse (veto) e per rispondere a richieste di esclusione dalla piattaforma da parte del giocatore. L’organizzatore è tenuto per legge ad applicare un’esclusione dal gioco se sospetta che il giocatore in questione sia gravemente indebitato, non adempia ai suoi obblighi finanziari o rischi puntate sproporzionate rispetto alla sua situazione reddituale e patrimoniale. L’organizzatore elabora dati anonimi per valutare l’efficacia delle misure adottate e ai fini della ricerca nel campo della prevenzione delle dipendenze. Adempimento degli obblighi di legge: il trattamento è necessario per consentire all’organizzatore di adempiere a uno o più obblighi di legge (artt. da 76 a 81 LGD e artt. da 87 a 91 OGD). Nei casi in cui non sussiste un obbligo di legge, il trattamento è finalizzato alla tutela del giocatore e si basa su un interesse legittimo dell’organizzatore ad assicurare una condotta di gioco responsabile.
    Gestione di eventi e altre occasioni, promozioni, concorsi e tornei, compresi viaggi e premiazioni Il giocatore ha la possibilità di partecipare alle promozioni, ai concorsi, ai tornei e agli eventi organizzati dall’organizzatore. Per permettere al giocatore e a una eventuale persona accompagnatrice di partecipare a queste attività, è necessario elaborare i dati personali che li riguardano al fine di gestirne la partecipazione. Vedi nota precedente.
    Marketing dell’offerta di giochi L’organizzatore elabora dati personali per pubblicizzare prodotti, servizi, campagne promozionali ed eventi. L’organizzatore elabora altresì dati personali ottenuti attraverso la «profilazione» per proporre al giocatore offerte e campagne di marketing personalizzate. Il giocatore può scegliere in qualsiasi momento di non ricevere offerte personalizzate generate attraverso la creazione di profili, modificando dal suo conto giocatore le impostazioni corrispondenti relative al marketing personalizzato. Dal conto giocatore egli ha inoltre la possibilità di scegliere autonomamente tramite quali canali di comunicazione desidera ricevere offerte personalizzate. Interesse legittimo: il trattamento si basa su un legittimo interesse alla pubblicizzazione dell’offerta di giochi, ivi compresi i diversi eventi organizzati o sponsorizzati dall’organizzatore.
    Comunicazione L’organizzatore comunica con il giocatore attraverso diversi canali, come e-mail, cellulare, notifiche tramite la piattaforma di gioco, messaggi nella casella di posta elettronica della piattaforma di gioco e altri canali similari. I messaggi dell’organizzatore possono contenere informazioni sull’organizzatore, sulla disponibilità e la sicurezza del servizio di gioco, promemoria e annunci di marketing dell’organizzatore e dei suoi partner commerciali. Il giocatore può modificare in qualsiasi momento le impostazioni di comunicazione dal proprio conto giocatore. Si tenga presente che il giocatore non può disattivare il ricevimento delle notifiche di servizio inviate dall’organizzatore con informazioni alla clientela, avvisi di sicurezza e avvertenze legali. Adempimento del contratto: alcuni messaggi sono necessari per consentire all’organizzatore di adempiere agli obblighi derivanti dal contratto stipulato con il giocatore, come ad esempio l’obbligo di trasmettere informazioni sulla sicurezza e su questioni giuridiche. Interesse legittimo: alcuni messaggi si basano sul legittimo interesse a inviare informazioni sull’organizzatore, sui suoi prodotti e servizi e sulle sue promozioni.
    Sviluppo dell’offerta di giochi, realizzazione di sondaggi, analisi commerciali e calcoli statistici

    Il trattamento è necessario per continuare a sviluppare e migliorare l’offerta di giochi e per facilitarne la fruibilità da parte dei giocatori.

    L’organizzatore analizza tra le altre cose le modalità di utilizzo dell’offerta di gioco per stabilire come promuoverne lo sviluppo e il miglioramento.

    Interesse legittimo: il trattamento si basa sull’interesse legittimo allo sviluppo e al miglioramento dell’attività commerciale, ivi compresa l’offerta di giochi, e all’allestimento di un’offerta di giochi di facile fruizione da parte dei giocatori.
    Lista delle persone escluse (Esclusione dal gioco) Se un giocatore desidera o deve essere escluso dalla partecipazione a giochi in denaro, i suoi dati personali sono inseriti in una lista delle persone escluse. Gli altri casinò e lotterie svizzeri sono tenuti a prendere visione di questa lista. Adempimento di obblighi legali in materia di diligenza: il trattamento è necessario per consentire all’organizzatore di adempiere a uno o più obblighi di legge (artt. da 76 a 82 LGD e artt. da 87 a 91 OGD).
    Adempimento degli obblighi di legge da parte dell’organizzatore in generale Il trattamento è necessario per soddisfare gli obblighi dell’organizzatore imposti dalla legge e dalla giurisprudenza di tribunali e autorità pubbliche. L’organizzatore è tenuto a rispettare le leggi vigenti, volte ad esempio a garantire lo svolgimento sicuro e trasparente dei giochi, la protezione contro la dipendenza dal gioco, la prevenzione della criminalità, la lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo. Adempimento di obblighi di legge: il trattamento è necessario per consentire all’organizzatore di adempiere a uno o più obblighi di legge.
  4. Trattamento per altre finalità

    In linea di principio, i dati personali sono elaborati esclusivamente per le finalità per le quali sono stati raccolti. I dati personali possono tuttavia essere trattati anche per scopi diversi, a condizione che siano compatibili con le finalità originarie o che lo richieda la legge.

  5. Durata della conservazione dei dati

    L’organizzatore conserva i dati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti. In linea di principio, l’organizzatore conserva i dati personali per un periodo massimo di 3 anni dopo la cessazione del rapporto con il cliente, al fine di soddisfare i requisiti di legge e di sostenere all’occorrenza il giocatore e garantire la continuità dell’attività nel caso in cui il giocatore torni dall’organizzatore. Trascorso tale periodo, i dati del giocatore saranno cancellati o resi anonimi, in modo tale che non siano più associabili alla persona cui si riferiscono. Il giocatore può comunque chiedere all’organizzatore di provvedere all’anonimizzazione dei dati personali che lo riguardano prima della scadenza del termine indicato, a condizione che il loro rapporto sia terminato e l’organizzatore non abbia più bisogno di quei dati per adempiere a obblighi di legge.

    A seconda dello scopo o degli obblighi legali esistenti in materia di conservazione e documentazione, l’organizzatore può conservare i dati personali per un periodo di tempo inferiore a 3 anni dopo la cessazione del rapporto con il cliente. L’organizzatore conserva, ad esempio, dati personali legati alla partecipazione di un giocatore a eventi, promozioni, concorsi o tornei, ivi compresi viaggi e premiazioni, fino a quando l’evento e le attività post-evento non sono terminati.

    Vi sono inoltre dati personali che l’organizzatore è tenuto a conservare per un periodo di tempo superiore a 3 anni dopo la cessazione del rapporto con il cliente per adempiere a requisiti imposti dalla legge, dalle autorità pubbliche e/o dalla concessione. A tal proposito, l’organizzatore è tenuto a conservare a tempo indeterminato una parte dei dati personali se questi sono connessi con un’esclusione dal gioco volontaria o disposta dall’alto. Per quanto riguarda i dati relativi alla lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo (art. 21 ORD-CFCG), il termine di conservazione è di 10 anni dopo la cessazione del rapporto con il cliente. Questi dati comprendono i seguenti documenti:

    • lista di tutti i giocatori identificati;
    • copie dei documenti d’identità;
    • documenti sulle transazioni registrate;
    • dichiarazioni dei giocatori sulla persona avente economicamente diritto;
    • documenti e annotazioni sui risultati di accertamenti particolari;
    • documenti e annotazioni sulla classificazione dei rischi e sui risultati dell’applicazione delle caratteristiche di rischio.

    In questi casi l’organizzatore elabora soltanto quelle parti dei dati personali che sono necessarie per detti scopi specifici.

    L’organizzatore può elaborare dati personali anche per un periodo di tempo superiore a 3 anni dopo la cessazione del rapporto con il cliente se divengono oggetto di una procedura giudiziaria in corso.

    Tutti i documenti connessi con una segnalazione di riciclaggio di denaro sono conservati per 5 anni dalla data della segnalazione e immediatamente distrutti una volta trascorso tale periodo.

    L’organizzatore conserva eventuali registrazioni delle conversazioni con i clienti per un periodo di 90 giorni.

    Nel caso in cui il giocatore non desideri ricevere informazioni sulle attività di marketing dell’organizzatore o revochi il proprio consenso, l’organizzatore interromperà il trattamento dei dati personali finalizzato a questo specifico scopo.

  6. Decisioni automatizzate per taluni giocatori

    In adempimento ai requisiti di legge, l’organizzatore verifica parti dei dati personali e prende decisioni automatizzate sulla base di tali verifiche. Tra queste rientrano anche le decisioni riguardanti il diritto dei giocatori all’utilizzo dei giochi offerti dall’organizzatore.

    L’organizzatore applica altre decisioni automatizzate in relazione alla condotta responsabile di gioco, che possono riguardare anche l’esclusione dei giocatori ovvero il blocco delle transazioni nel conto giocatore. Obiettivo di tali decisioni è prevenire situazioni problematiche connesse con il gioco d’azzardo, individuare problemi di gioco e richiamare l’attenzione dei giocatori sulle loro abitudini di gioco.

    L’organizzatore può inoltre terminare il rapporto con un cliente o bloccare il conto giocatore, se un giocatore è inattivo e se sussiste la probabilità che il giocatore in questione non utilizzi l’offerta di gioco.

  7. Trasferimento e trasmissione di dati personali

    Trasferimento di dati personali

    L’organizzatore elabora dati personali con la massima riservatezza e li trasferisce solamente in conformità alla presente Informativa sulla protezione dei dati. I dati sono trasferiti soltanto a persone autorizzate al trattamento dei dati personali che si sono impegnate al mantenimento della riservatezza o sono soggette alle leggi vigenti in materia di riservatezza. Il trasferimento a terzi di dati personali da parte dell’organizzatore avviene altrimenti soltanto previo consenso del giocatore.

    L’organizzatore è tenuto a trasferire i dati personali se glielo impongono leggi, regolamenti o richieste di un’autorità pubblica (ad es. polizia, pubblico ministero); è ivi incluso il trasferimento di dati nei casi in cui l’organizzatore sospetta che sia stato commesso un reato.

    Incaricati del trattamento

    Per allestire parti dell’offerta di gioco, l’organizzatore collabora con cosiddetti incaricati del trattamento, ovvero con aziende che elaborano i dati personali su commissione dell’organizzatore in base a sue direttive. L’organizzatore collabora con i seguenti incaricati del trattamento:

    • gestori di piattaforme di giochi per offrire una gamma variegata di giochi;
    • aziende informatiche che offrono soluzioni IT per la gestione, l’assistenza tecnica e il servizio clienti nonché per la manutenzione dei giochi e di altre attività dell’organizzatore;
    • aziende che forniscono soluzioni di pagamento, come ad esempio banche, acquirer e altri fornitori di servizi di pagamento, a condizione che queste aziende non operino come responsabili indipendenti del trattamento dei dati;
    • aziende che forniscono servizi connessi alla lotta e allo smascheramento di frodi, altri reati e/o altri comportamenti illeciti;
    • aziende di marketing, come ad esempio agenzie di comunicazione e pubblicità e affiliate marketing.

    Il trasferimento di dati personali a incaricati del trattamento avviene soltanto per finalità analoghe alle finalità per cui l’organizzatore li ha raccolti, ad esempio per adempiere a obblighi contrattuali dell’organizzatore.

    L’organizzatore controlla e assicura che tutti gli incaricati del trattamento offrano garanzie sufficienti riguardo alla sicurezza, alla protezione e alla riservatezza dei dati personali. L’organizzatore ha stipulato con tutti gli incaricati del trattamento accordi scritti che disciplinano gli obblighi degli incaricati. Detti accordi obbligano, tra l’altro, gli incaricati del trattamento a rispettare le direttive scritte dell’organizzatore e i requisiti di sicurezza, le restrizioni e i requisiti applicabili alla trasmissione dei dati personali.

    All’interno del gruppo di imprese dell’organizzatore

    I dati personali possono essere trasmessi alla società madre e alle società affiliate e controllate dell’organizzatore per le finalità descritte nella presente Informativa sulla protezione dei dati. Il trasferimento di dati personali all’interno del gruppo di imprese dell’organizzatore serve principalmente a gestire i dati personali e a sbrigare diverse questioni connesse con l’offerta di giochi.

    Altre aziende (responsabili indipendenti del trattamento dei dati)

    L’organizzatore trasferisce dati personali ad altre aziende con le quali collabora ma che non fungono da incaricati del trattamento. Ciò significa che queste aziende stabiliscono autonomamente, in qualità di responsabili indipendenti del trattamento dei dati, le modalità di elaborazione dei dati personali. L’organizzatore trasferisce dati personali alle seguenti aziende che li elaborano autonomamente sotto la propria responsabilità:

    • aziende fornitrici di soluzioni di pagamento, come ad esempio banche, acquirer e altri fornitori di servizi di pagamento;
    • aziende che forniscono servizi di prenotazione viaggi, compagnie aeree, hotel e simili;
    • aziende che si occupano della consegna di premi a giocatori che hanno partecipato a un evento o a un’attività dell’organizzatore;
    • determinati gestori di piattaforme di giochi che mettono a disposizione giochi sulla piattaforma di gioco.
    • L’organizzatore trasmette dati anonimi a istituti di ricerca per contribuire alla ricerca nel campo della prevenzione della dipendenza dal gioco.

    Nei casi in cui i dati personali sono trasferiti ad aziende che li elaborano in maniera indipendente dall’organizzatore, si applicano le disposizioni sulla privacy e le modalità di gestione dei dati personali vigenti nella rispettiva impresa.

    Per ulteriori informazioni sulle aziende che elaborano dati personali in maniera indipendente dall’organizzatore, il giocatore può rivolgersi all’organizzatore oppure ai seguenti soggetti: responsabili indipendenti del trattamento dei dati.

    Trasmissione di dati personali

    L’organizzatore attribuisce la massima importanza alla protezione dei dati. Il sistema di protezione dei dati dell’organizzatore porta il sigillo di qualità [email protected]®, riconosciuto internazionalmente e conferito a quelle aziende che attuano in maniera esemplare le misure sulla protezione dei dati. In conformità agli elevati standard qualitativi dell’organizzatore, i dati personali sono trattati preferibilmente in Svizzera, nell’Unione Europea (UE) e nello Spazio economico europeo (SEE). Per il trattamento dei dati personali viene data priorità al centro di calcolo del Grand Casino Luzern AG in Svizzera e a un centro di calcolo nell’UE. Nei casi in cui è necessario trasferire i dati al di fuori della Svizzera o dell’UE/SEE, se per esempio li si deve trasferire a un incaricato del trattamento che, direttamente o tramite un proprio subappaltatore, conserva dati personali in un paese diverso dalla Svizzera o fuori dall’UE/SEE o che abbia sede in un paese diverso dalla Svizzera o fuori dall’UE/SEE, l’organizzatore prenderà tutte le misure giuridiche, tecniche e organizzative del caso per garantire un livello di protezione analogo a quello offerto in Svizzera. In caso di trasmissione di dati personali in un paese diverso dalla Svizzera, il livello di protezione è garantito o tramite l’Elenco dei Paesi dell’Incaricato della protezione dei dati e della trasparenza, contenente i paesi provvisti di un’adeguata legislazione in materia di protezione dei dati, oppure dalla sottoscrizione da parte dell’azienda dell’accordo «Swiss-US Privacy Shield» con la Svizzera. A salvaguardia della protezione dei dati si considerano adeguati anche i codici di condotta approvati nel paese di destinazione e l’applicazione di linee guida vincolanti all’interno dell’azienda.

  8. Diritti

    Diritti di accesso

    Il giocatore ha diritto di accedere ai dati personali che l’organizzatore elabora sul suo conto. I diritti di accesso del giocatore presuppongono però che a) i dati personali non violino i diritti e le libertà di terzi, b) l’accesso ai dati personali non sia vietato da disposizioni di legge, come ad esempio quelle in materia di lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo, e c) le informazioni non compromettano l’esito di un’indagine penale o di altre indagini preliminari. Si tenga presente che, in caso di richiesta di accesso, l’organizzatore può chiedere al giocatore di fornirgli ulteriori informazioni al fine di garantire la gestione efficace della richiesta e il trasferimento dei dati alla persona giusta.

    Diritto alla correzione e all’integrazione

    Il giocatore ha il diritto di correggere i dati personali errati e di integrare dati personali incompleti in attuazione dello scopo dichiarato. A tal fine, contatta il servizio clienti dell’organizzatore e chiede la correzione o l’integrazione dei dati in questione.

    Diritto all’oblio

    Il giocatore ha il diritto di ottenere dall’organizzatore la cancellazione o rimozione totale o parziale dei dati personali, se ad esempio non sono più necessari per le finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati.

    Si tenga presente che l’organizzatore può respingere la richiesta di cancellazione o anonimizzazione dei dati personali se il trattamento è dettato da obblighi di legge cui l’organizzatore è soggetto, come ad es. quelli imposti dalle leggi in materia di giochi in denaro e di lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo. L’organizzatore è altresì autorizzato a respingere la richiesta di cancellazione e anonimizzazione dei dati personali se sussiste un interesse legittimo al trattamento o se ha la necessità di stabilire, esercitare o difendere diritti legali.

    Diritto alla limitazione del trattamento

    A determinate condizioni, il giocatore ha il diritto di ottenere la limitazione del trattamento dei suoi dati personali. Siamo in presenza di un tale caso se, ad esempio, il giocatore contesta l’esattezza dei dati personali o il trattamento è illegittimo e la persona interessata rifiuta la cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne venga limitato l’utilizzo.

    L’organizzatore ha la facoltà di continuare a conservare ed elaborare i dati personali per il periodo in cui il giocatore ha fatto valere il proprio diritto alla limitazione del trattamento, al fine di stabilire, esercitare o difendere diritti legali oppure di tutelare i diritti di altre persone fisiche e giuridiche. L’organizzatore è altresì autorizzato a elaborare questi dati se il giocatore ha dato il proprio consenso o se lo impone un interesse collettivo.

    Diritto di opposizione

    Il giocatore ha il diritto di opporsi a determinate modalità del trattamento, ad esempio al trattamento di dati personali per finalità di marketing diretto e ad altre tipologie di trattamento, in assenza di un legittimo interesse dell’organizzatore.

    Il giocatore può scegliere dalle impostazioni del proprio conto giocatore i canali di comunicazione che l’organizzatore è autorizzato a usare per inviargli la pubblicità. Se il giocatore non desidera ricevere comunicazioni di questo tipo, l’organizzatore sospenderà l’invio di tali informazioni al giocatore e il trattamento dei dati personali finalizzato a questo scopo.

    L’organizzatore può continuare a trattare i dati personali oggetto di opposizione se riesce a imporre una motivazione importante o se i suoi interessi prevalgono su quelli del giocatore fino alla risoluzione giuridica della questione. Inoltre, in caso di opposizione da parte del giocatore, l’organizzatore può trattare i dati personali solo al fine di stabilire, esercitare o difendere i propri diritti legali.

    Revoca del consenso

    Se il trattamento dei dati personali da parte dell’organizzatore si basa sul consenso del giocatore, questi può revocarlo gratuitamente in qualsiasi momento contattando il servizio clienti dell’organizzatore.

    La revoca del consenso non pregiudica la legittimità del trattamento avvenuto sino a quel momento.

  9. Sicurezza

    L’organizzatore adotta misure adeguate per proteggere i dati personali da accessi non autorizzati e dal trattamento illegale o non autorizzato, ivi compresi il furto, la cancellazione, la modifica, la divulgazione e la trasmissione di dati personali. Rientrano tra queste misure a) il massimo restringimento del numero di persone autorizzate ad accedere ai dati personali, b) le restrizioni sulle modifiche consentite alle persone autorizzate e c) l’utilizzo di ostacoli di natura tecnica per prevenire violazioni, ivi compresi l’utilizzo di protocolli crittografici durante la trasmissione e la memorizzazione, l’utilizzo di firewall, di requisiti severi per le password e di allarmi con notifica dei tentativi di violazione. Laddove possibile, i dati vengono pseudonimizzati per tutelare al meglio la sfera privata dei giocatori.